Donne da Nobel e Cibo per Sorridere: la mostra di Cinzia Leone

Con parole e immagini, Cinzia Leone, scrittrice, autrice di graphic novel e giornalista, affronta con il linguaggio del fumetto due temi della contemporaneità: le donne scienziate e il giusto approccio con il cibo.

Nella serie intitolata “Donne da Nobel”, pubblicata sul mensile “Bio’s” dell’Ordine Nazionale dei Biologi, racconta l’epopea delle donne scienziate, combattute tra la felicità della scoperta e la battaglia per l’emancipazione.

Nelle pagine pubblicate sul mensile “Gambero rosso”, affronta con ironia l’infinita saggezza del cibo nelle mille sfaccettature di vita quotidiana.

 

La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì in orario 9-13, fino a giovedì 29 ottobre.

 

CINZIA LEONE                                                                                                                                           

Giornalista, scrittrice e autrice di graphic novel, Cinzia Leone è tra i fondatori del settimanale satirico «Il Male» e del quotidiano «Il Riformista». Collabora con «Il Corriere della Sera», e «Il Foglio». Ha pubblicato 5 libri di storie a fumetti: Il diamante dell’Haganah (Rizzoli), Hotel Habanera e Atelier David (Editori del Grifo), Quel fantastico treno (AdnKronos), e Come conquistare le donne (Comix) e ha vinto il premio internazionale «Yellow Kid» come miglior autore di fumetti. Ha scritto tre romanzi, Liberabile (Bompiani) e Cellophane (Bompiani). Con l’ultimo, Ti rubo la vita (Mondadori), ha vinto il premio Rapallo 2019 per la donna scrittrice. Vive, scrive e disegna a Roma.

 

Scarica la locandina della mostra

 

Il museo della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze è aperto dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal martedì al alla domenica.
La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.

MUSEO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00

PLANETARIO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00
Planetario + Laboratorio / bambini: € 10.00
Solo su prenotazion

Sconto di 1,00 € per
- soci Coop

Search