Dialoghi Celesti

DIALOGHI CELESTI: INCONTRI IN PLANETARIO
Prosegue il ricco programma di incontri in Planetario alla scoperta di nuove storie nascoste nell’universo. Grazie alla collaborazione di importanti astrofisici potrai partecipare ad un insolito viaggio nello spazio e nel tempo attraverso storia, letteratura, musica e astronomia alla conoscenza del Cielo con l’illustrazione delle più recenti scoperte scientifiche, in un approccio multidisciplinare.

Si inizierà mercoledì 11 ottobre alle ore 21 con il docente di Fisica e Astronomia dell’Università di Firenze, Marco Romoli che in un “Incontro molto ravvicinato con l’eliosfera” illustrerà il lavoro della sonda “Solar Orbiter” per comprendere il funzionamento del sistema solare e risolvere gli enigmi legati alla generazione del campo magnetico e come questo modifica l’eliosfera nel corso del ciclo di attività solare.

Mercoledì 25 ottobre alle ore 21 il ricordo dedicato ad Italo Calvino in occasione del centenario della sua nascita con le “Cosmicomiche”. Sacha Barion, astrofisico, collaboratore pluriennale della Fondazione Scienza e Tecnica e Ruggero Stanga, già docente di Astronomia all’Università di Firenze leggeranno brani tratti dalle Cosmicomiche con l’accompagnamento al violino di Ernesto Zahlmann, studente del Liceo Musicale Dante di Firenze.

Mercoledì 8 novembre alle ore 21 l’astrobiologo John Robert Brucato, coinvolto nelle missioni Nasa Osiris-Rex per la ricerca di segni di vita nel sistema solare e Nasa Mars2020 Perseverance per la ricerca di segni di vita su Marte, terrà l’incontro dal titolo “Asteroidi primitivi scuri: la missione Osiris-Rex e Hayabusa2”. Studiare questi corpi permette di ricavare indizi sulla composizione chimica da cui si sono formati i pianeti circa 4,6 miliardi di anni fa. Un modo per capire meglio le nostre origini è raccogliere materiale da questi corpi e portarlo a Terra per poterlo analizzare in laboratorio.

Mercoledì 22 novembre alle ore 21, Sergio Giudici, docente di Fisica sperimentale dell’Università di Pisa e direttore del Museo degli Strumenti di Fisica- Ludoteca Scientifica, nell’incontro “Le stelle di Ulisse – Omero e l’astronomia” spiega come per navigare d’altura nel’ Mediterraneo secoli fa fosse necessario conoscere e studiare la volta celeste.

Mercoledì 6 Dicembre alle ore 21 l’incontro “L’amor che move il sole e l’altre stelle…: la Teoria della Gravità” con Marco Salvadori, studente magistrale in fisica teorica e collaboratore dal 2022 con la Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze. Spazio in questo appuntamento a tutte le domande sul cormo che l’umanità si pone da millenni e alle risposte che nel corso del tempo sono state date a questi quesiti.

Mercoledì 20 dicembre alle ore 21 l’astrofisico Emiliano Ricci, terrà l’incontro dedicato all’“Ipotesi astronomica sulla stella dei Magi”. Verrà approfondito, durante il periodo natalizio, il tema dell’astro che secondo la tradizione, guidò i Magi verso il luogo di nascita di Gesù. Questa “stella” rappresenta un fenomeno realmente accaduto? Che cosa era: una cometa, una supernova, una congiunzione planetaria? Da secoli storici e astronomi si interrogano per cercare di dare risposta a questa domanda, che si accompagna a un altro grande quesito: qual è la vera data di nascita di Gesù?

“Dialoghi Celesti: incontri in planetario” è un’attività a pagamento.
Le conferenze sono adatte ad un pubblico adulto e a ragazzi dai 12 anni in su.
La prenotazione è gratuita e obbligatoria.
Info e prenotazioni: 055 2343723 – planetariofst@operalaboratori.com

Il museo della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze è aperto dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal martedì al alla domenica.
La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.

MUSEO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00

PLANETARIO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00
Planetario + Laboratorio / bambini: € 10.00
Solo su prenotazion

Sconto di 1,00 € per
- soci Coop

Search