Risonatore di Hertz

Descrizione: Si tratta di un risonatore del tipo ideato dal fisico tedesco Heinrich Hertz (1857-1894) e utilizzato negli anni 1887-1888 nelle ricerche lo portarono alla scoperta sperimentale delle onde elettromagnetiche. Il risonatore venne infatti utilizzato come rivelatore della presenza di onde elettromagnetiche stazionarie.
Lo strumento si compone di un cerchio di filo di rame interrotto i cui capi sono inseriti in due blocchetti di ebanite trattenuti da viti. La loro distanza viene regolata tramite una vite micrometrica di ebanite che li collega.
Il risonatore, quando viene opportunamente orientato rispetto al campo generato all’oscillatore produce ai suoi capi delle piccole scintille che rivelano la presenza di onde elettromagnetiche stazionarie.

Data: Fine XIX sec.

Autore:

Misure: Diametro: 300 circa mm

Il museo della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze è aperto dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal martedì al alla domenica.
La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.

MUSEO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00

PLANETARIO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00
Planetario + Laboratorio / bambini: € 10.00
Solo su prenotazion

Sconto di 1,00 € per
- soci Coop

Search