Pleiadi: le Sette Sorelle

Se in queste sere guardi nella costellazione del Toro puoi vedere sette stelle vicine tra loro. In realtà quelle sono centinaia di stelle, troppo deboli per essere visibili tutte a occhio nudo.
Sono le Pleiadi: un ammasso di stelle con un’origine comune e legate dalla forza di gravità. Si trovano a 440 anni luce dalla Terra.

Si tratta di un ammasso giovane. Intorno alle stelle infatti è ancora visibile il gas della nebulosa dalla quale sono nate circa 100 milioni di anni fa, quando i dinosauri si aggiravano sulla Terra.
Molte di queste stelle sono blu e calde. Ci sono anche varie nane brune: oggetti con meno dell’8% della massa del Sole non abbastanza massicci da innescare reazioni di fusione nucleare per accendersi come stelle.

Le Pleiadi hanno anche un moto proprio che le porterà in un lontano futuro a cambiare posizione rispetto ad un osservatore sulla Terra, che le vedrà transitare al di sotto del piede del cacciatore Orione, costellazione vicina all’ammasso.

Secondo i Greci le Pleiadi erano sette fanciulle sul dorso di un toro che scappavano da Orione. Si trovano indizi sulle Pleiadi in vari reperti antichi come il disco di Nebra, un manufatto di bronzo del 1600 a.C. scoperto a Nebra in Germania. Sul disco si possono distinguere il Sole, la Luna e un gruppo di stelle identificate appunto come le Pleiadi.

 

Il museo della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze è aperto dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal martedì al alla domenica.
La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.

MUSEO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00

PLANETARIO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00
Planetario + Laboratorio / bambini: € 10.00
Solo su prenotazion

Sconto di 1,00 € per
- soci Coop

Search