Image Alt

Personaggi

della Fondazione Scienza e Tecnica

Filippo Corridi

La figura del professor Filippo Corridi (1806-1877, matematico), che rimarrà direttore fino al 1859, fu di importanza determinante per l’Istituto Tecnico Toscano e per le collezioni oggi conservate al Museo FirST.

Leopoldo II d’Asburgo

Figlio e successore del granduca Ferdinando III, granduca di Toscana, e di Luisa Amalia di Borbone. Durante l’occupazione, partì con il padre per la Germania, tornando a Firenze nel 1814 e divenendo dieci anni più tardi Granduca.

Gilberto Govi

Nato a Mantova il 21 settembre 1826, Govi fu insegnante di Fisica, prima che politico e patriota italiano. Approfondì in Francia i suoi studi scientifici. Nel 1855 fu nominato commissario all’Esposizione universale di Parigi.

Egisto Tortori

L’artista, Egisto Tortori (1829-1893) lavorò a Firenze, nel laboratorio di cere detto La Specola assieme a molti altri valenti modellatori come Clemente Susini, Francesco Calenzuoli e Luigi Calamai.

Francesco Pistoia

Francesco Pistoja, (Isola Dovarese, Cremona 21.4.1838 – 18.4.1927), avviato al sacerdozio, esce dal seminario per militare nelle truppe dei Savoia contro gli austriaci e si arruola come volontario il 3 aprile 1858.

Il museo della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze è aperto dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal martedì al alla domenica.
La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00.

MUSEO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00

PLANETARIO
Adulti: € 8.00
Bambini: € 6.00
Planetario + Laboratorio / bambini: € 10.00
Solo su prenotazion

Sconto di 1,00 € per
- soci Coop

Search