Info e Prenotazioni: +39 055 2343723oppure scrivi a iscrizioni@fstfirenze.it

Jessica Meir, Andrew Morgan e Oleg Skripo​chka

Jessica Meir, Andrew Morgan e Oleg Skripo​chka
Jessica Meir, Andrew Morgan e Oleg Skripo​chka. Sono i nomi dei tre astronauti (NASA, i primi due e Roscosmos, il terzo) che hanno fatto rientro sulla Terra dopo più di 6 mesi in orbita sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).
Il viaggio è iniziato giovedì 16 Aprile, quando i tre hanno lasciato la ISS per entrare a bordo della capsula Soyuz Ms-15, ed è finito nella mattinata di venerdì 17, quando la capsula è atterrata circa 150 km a sud-est della città kazaka di Jezkazgan.
Ad attenderli una situazione del tutto insolita: un gruppo molto più ristretto di operatori, tutti dotati di mascherine; Nasa e Roscosmos non hanno trasmesso nemmeno una diretta dell’atterraggio per via delle limitazioni tecniche associate alla situazione epidemiologica; per via dei protocolli di sicurezza adottati negli scali aeroportuali, i tre astronauti hanno dovuto sopportare tempi di attesa molto più lunghi prima della partenza verso la Russia per Skripo​chka e per gli Stati Uniti per Morgan e Meir.
Quest’ultima ha, infatti, commentato al rientro: “è stato come se tornassimo in un pianeta completamente diverso”.  
La dr.ssa Meir, che è stata protagonista assieme a Christina Koch della prima “passeggiata spaziale” interamente al femminile, poco prima del rientro aveva detto: “penso che mi sentirò più isolata sulla Terra che qui”. Ed era a bordo della ISS, a 400 km di quota.