Info e Prenotazioni: +39 055 2343723oppure scrivi a iscrizioni@fstfirenze.it

Funghi in cera

Le Collezioni del Gabinetto di Storia Naturale

Funghi in Cera di Luigi Calamai

La sostanza di cui  funghi sono composti è tale che nel disseccarsi varia non solo di figura per il raccorcimento di un tessuto non sostenuto da nervi e costole, che gli servano in certo modo di armatura, come nelle piante ferogame, ma eziandio per la delicatezza delle cellule frutto di una rapida organizzazione, si guasta, ed i liquidi che ne riempivano le cavità imbrattano, spandendosi, tutte le parti, che rimangono perciò defigurate e concie. E sia pure attento e diligente il preparatore non può veramente riuscire a vincere le naturali disposizioni..[…]”.

Con queste parole, Luigi Calamai (1800-1851), abile artista della scuola fiorentina di ceroplastica, illustrava le ragioni che lo avevano indotto a realizzare in cera una raccolta di modelli micologici estremamente attinente alla realtà.

Allora difficilmente conservabili e dunque osservabili per lo più solo dal vivo, i funghi plasmati da Calamai rappresentarono, in effetti, un ottimo strumento a disposizione dei cittadini, per riconoscere le varie specie a quel tempo conosciute e distinguere tra quelle commestibili e non.

La collezione, costituita da oltre 250 preparati, fu presentata all’Accademia dei Georgofili nel 1835 e al I Congresso degli Scienziati Italiani tenutosi a Pisa quattro anni più tardi. Originariamente conservata al Museo di Fisica e Storia Naturale di Firenze, giunse presso l’Istituto Tecnico sicuramente dopo il 1877, grazie all’intercessione del prof. Pietro Marchi, ultimo direttore dell’Officina Ceroplastica annessa al museo, divenuto poi preside della scuola.

Vedi anche altri approfondimenti:

Xiloteche

xiloteche_prurus-fondazione-scienza-e-tecnica

Modelli in Vetro

actinia-vetro-fondazione-scianza

Animali marini

pennatula-fondazione-scienza-e-tecnica

Le tavole murali di Egisto Tortori

tavole_murali_sartori-fondazione-scienza-e-tecnica

Le lavorazioni manifatturiere e industriali

orciolo

Il nucleo Bardi

il-nucleo-bardi---fst-firenze

Laboratorio di Chimica

strumenti-mineralogia
speech-bubble

SEI UN RICERCATORE, UNO STUDENTE O UN APPASSIONATO E VORRESTI SAPERNE DI PIù?

Contatta il Referente del Gabinetto di Storia Naturale per avere maggiori informazioni.